Ricercatori Determinati al cambiamento

La legge di bilancio, per il 2020, stanzia risorse irrisorie per gli atenei italiani. Fondi irrisori per risolvere i problemi dell’università pubblica. Ospitiamo un intervento dei Ricercatori Determinati

Conoscenza e ricerca sono diventati lavori a cottimo, senza diritti, senza tutele. Riprendiamoci il futuro!

Lo chiamano lavoro “creativo”, quello basato sulla conoscenza, sulla ricerca e sullo sviluppo, ma di creativo ha solo l’assenza di tutele e diritti. Scrive Marina Mastropierro

Né martire né traditore

Questa è la storia di Marco Virgili, un ingegnere, un ragazzo che ha scelto di lasciare l’Italia con consapevolezza e che non sa se tornerà. Non è un bamboccione, non ha bruciato il passaporto e ha voglia di lavorare da vendere. Sollecita tante riflessioni: sulla vivibilità delle nostre città, sulla formazione, sul mercato del lavoro