L’ordinaria follia dei tirocini formativi che non formano. E la storia straordinaria di Nastasia che si è ribellata e ha vinto

Nastasia è una ragazza di 25 anni che si rivolge al sindacato e svela un sistema di tirocini fasulli che di educativo non avevano nulla ma servivano solo all’azienda per non assumere. Un caso come tanti. Un coraggio come pochi. Scrive Loredana Guerrieri