Liliana Segre sotto scorta. È vero: non ce la meritiamo proprio.

La decisione del prefetto di Milano Renato Saccone dopo le polemiche per l’istituzione della Commissione che porta il nome della Senatrice.

“Borrometi, il prossimo a morire sei tu”

Un post del giornalista Paolo Borrometi irrompe tra le pagine di facebook solidalmente rilanciato da decine di colleghi, tra cui la cronista di Repubblica Federica Angeli che condivide con Paolo una difficile esistenza fatta di scorte, privazioni e minacce di morte.
Non possiamo che rilanciare il suo accorato appello.