Non c’è un pianeta B

Presto non avremo più opzioni, nessuna freccia al nostro arco, perché un pianeta B per noi non esiste. La terra va salvata dai nostri consumi, dalle nostre plastiche, dai nostri motori sempre accesi. Si moltiplicano gli eventi estremi, fa sempre più caldo, i ghiacciai si sciolgono, le temperature salgono. Sotto accusa le emissioni di gas fossili che oltre a rovinarci i polmoni fanno impennare il termostato globale.