106.345 euro per la memoria di Peppino Impastato

La Regione Sicilia ha finalmente stanziato i fondi necessari a espropriare il casolare in cui la mafia assassinò nel 1978 Peppino Impastato. Il casolare è a due passi dall’areoporto intitolato a Falcone e Borsellino, a ridisegnare una toponomastica della redenzione e della legalità. Scrive Lorenzo Serio

Le vie dei diritti

Gli eroi della Sicilia impegnati nelle battaglie per la conquista dei diritti nel secondo dopoguerra erano tutti giovani, pieni di ideali, vogliosi di un’isola moderna ed emancipata.
Antonella Romano della Camera del lavoro di Palermo ci racconta il loro impegno e quello della Cgil per non disperderne la memoria