Al lavoro come alla guerra

Sono stati 5 i morti sui luoghi di lavoro nelle ultime ore. Una strage che prosegue nell’indifferenza della politica e delle istituzioni che dovrebbero inorridire di fronte a queste tragedie che continuano a ripetersi. Scrive Carlo Soricelli, curatore dell’Osservatorio indipendente di Bologna morti sul lavoro.

Fuochi nella notte

Incendio nella notte nella nuova tendopoli di San Ferdinando, in Calabria. Morto un migrante. Appena otto giorni fa Celeste Logiacco, segretaria generale della CGIL della Piana di Gioia Tauro aveva firmato per il nostro blog un suo reportage dalla località calabrese.