Ultimo assalto a Riace. La giunta leghista prova a chiudere il poliambulatorio per i poveri.

L’ennesimo tentativo di distruggere il modello di accoglienza di Riace passa per la chiusura di un centro che ha garantito assistenza medica gratuita a chi ne aveva bisogno, indipendentemente dal colore della pelle, dalla nazionalità e dal credo religioso. Ancora una volta, però, Riace resiste, anche grazie a Mimmo Lucano

L’incubo del tragitto Sudan-Libia-Italia

In Marocco c’è un bar in cui gli africani facevano tappa prima di imbarcarsi per la Spagna. Prima di partire ognuno di loro attaccava la sua foto, tra le tantissime che già si trovavano sul muro. Tutti avevano un accordo con il barista: “Se ti chiamo per telefono, significa che sono arrivato in Spagna, quindi togli la foto, se non ti chiamo significa che sono morto”. Solo una delle storie di ordinaria migrazione, raccontate da blackpost.it, il sito che dà voce ai migranti che hanno avuto la fortuna di giungere vivi sulla nostra sponda del Mediterraneo. A scrivere, Abdelfetah Mohamed

Carola siamo noi

La comandante della Sea Watch 3 è stata arrestata con l’accusa di “resistenza o violenza contro nave da guerra” . Carola ha fatto quello che doveva. Ha portato in salvo i 40 migranti che da oltre due settimane vagavano a largo di Lampedusa in attesa del via libera per l’approdo. Se arrestano lei, devono venire a prenderci tutti, casa per casa. Devono venire a prenderci in strada dove manifestiamo, davanti ai sagrati delle Chiese dove dormiamo, davanti alle prefetture dove diciamo e continuiamo a ripetere che le loro leggi sono sbagliate.

Il modello di integrazione sta per fallire?

Quando da straniero le difficoltà di accesso al welfare sono tali da vedermi negati diritti che al vicino di casa nelle mie stesse condizioni ma italiano sono semplificati, quando i miei figli devono aspettare i 18 anni per ottenere la cittadinanza, quando io o mia moglie – che abitiamo qui da 20 anni – non riusciamo a diventare cittadini italiani con pienezza di diritti ma soprattutto capacità di contribuire al progresso sociale del Paese, quando anche un buono scuola o l’accesso alla mensa diventa un’impresa… che idea mi devo fare dell’Italia?