L’economia circolare della mafia: una montagna di merda tossica

La mafia si ingegna e traffica in plastiche in un viaggio andata e ritorno con la Cina. Nel frattempo, però, perché non interrare sostanze sostanze chimiche sotto i nostri pomodori? Accade in Sicilia e per fortuna DDA, Procura di Catania e investigatori hanno scoperto tutto. – Scrive Lorenzo Serio