Ricomincia la scuola dei “meno”

Buon inizio anno scolastico, ancora una volta all’insegna della instabilità e dei segni meno. Meno personale, meno docenti, meno ATA, meno certezze. Prende la parola Massimiliano De Conca della Flc Cgil

Sapere: il motore del futuro

La scuola è finita, gli esami sono appena iniziati e il Paese soffre l’annosa mancanza di investimenti nel campo dell’istruzione e, più in generale, del sociale. L’assenza di strumenti adeguati priva il cittadino di un’occasione di riscatto, mentre l’autonomia differenziata rischia di aumentare ulteriormente le disuguaglianze tra Nord e Sud. Ospitiamo l’intervento di Massimiliano De Conca della Flc Cgil