Vieni avanti sc(h)emino

Ve lo ricordate il titolo di Libero dopo la visita di Greta Thunberg in Italia? Non gli era proprio andato giù che la ragazza avesse riempito le piazze. Figurarsi poi che faccia doveva aver fatto il direttore Vittorio Feltri davanti alle foto di Greta insieme a Maurizio Landini, per non dire di quelle con Papa Bergoglio. Da ieri il quotidiano ha due nuovi “bersagli”: proprio Maurizio Landini e il Pontefice che ha incontrato una delegazione del sindacato di Corso d’Italia e della Flai Cgil in udienza privata. Loro sì, Matteo Salvini no. Ma perché il Papa non riceve il vicepremier? Ce lo spiega la rubrica Futurologico a cura di Lara Ghiglione, segretaria generale della Cgil La Spezia… E se si concentra un po’ anche Vittorio Feltri può capirlo!