Tutti zitti: arrestano Assange

Grazie a Giorgio Sbordoni che posta per Julian Assange. “Resto convinto, da uomo di sinistra, che accanto alla redistribuzione della ricchezza sia di sinistra la redistribuzione della verità. Se l’informazione è potere, considero quella di Wikileaks, al netto di tutte le contraddizioni, i personalismi, le antipatie e le manipolazioni, una gigantesca patrimoniale di verità e sono d’accordo”