La Resistenza è comune, la Rivoluzione è femmina ed è appena cominciata

Ascoltate le piazze di questi giorni, ascoltatele con attenzione mentre cantano Bella Ciao, le voci predominanti sono femminili tanto da sembrare piazze di sole donne, perché il cambiamento sociale, politico, culturale, non potrà esserci davvero finché non cambierà la loro condizione.
Scrive Salvatore De Luca

Fine di un governo maschilista

Chi ha condotto i giochi dell’ultimo esecutivo? Chi ne ha saldamente tenuto in mano le redini? Quali sono stati gli stereotipi veicolati? Un’accozzaglia di simboli che poco hanno a che vedere con i tempi che viviamo: coroncine di rosario, donne confinate nella sfera domestica, drastiche limitazioni al concetto di famiglia. Una breve riflessione di Lara Ghiglione, segretaria generale della camera del lavoro spezzina

Mamma Cgil

Milioni di post a celebrare le mamme del mondo. In un articolo in prima persona, il racconto di una “mamma Cgil”. Siamo madri “Belle Ciao”, con la maglietta rossa, complicate da comprendere ma orgogliosissime e sempre in lotta. Buona festa a tutte! Scrive Viviana Correddu, Filcams Cgil Genova

Gender Gap: tanta strada da fare

Buona domenica! Anche questa settimana ci dedichiamo ai diritti delle donne. Ce n’è davvero bisogno, non ce ne voglia il senatore Simone Pillon! Ospitiamo l’intervento di Caterina Barbieri, responsabile organizzativa della rete degli studenti dell’Emilia Romagna, con delega sulle questioni di genere

Donne al lavoro: gli stati generali

Se pensiamo che sino a settant’anni fa, quattro generazioni, le donne non avevano neppure diritto al voto, possiamo cogliere la straordinaria portata delle conquiste realizzate dai movimenti e dalle associazioni femministe, dalla politica e dai sindacati dal dopoguerra ad oggi. Con la CGIL sempre in prima fila. Un articolo di Lara Ghiglione, segretaria generale Cgil la Spezia