Liliana Segre sotto scorta. È vero: non ce la meritiamo proprio.

La decisione del prefetto di Milano Renato Saccone dopo le polemiche per l’istituzione della Commissione che porta il nome della Senatrice.