Tra il dire e il fare

Pubblichiamo la lettera aperta dei ragazzi dei Fridays for Future di Bari, invitati nei giorni scorsi a intervenire sul palco della Fiera del Levante. Non lo facciamo per alimentare una polemica ma per offrire un freddo elenco delle cose concrete di cui, da oggi, sarà non si potrà più prescindere nel programmare un grande evento con il più basso impatto ambientale possibile

Non c’è un pianeta B

Presto non avremo più opzioni, nessuna freccia al nostro arco, perché un pianeta B per noi non esiste. La terra va salvata dai nostri consumi, dalle nostre plastiche, dai nostri motori sempre accesi. Si moltiplicano gli eventi estremi, fa sempre più caldo, i ghiacciai si sciolgono, le temperature salgono. Sotto accusa le emissioni di gas fossili che oltre a rovinarci i polmoni fanno impennare il termostato globale.