Whirlpool è nostra

Non siete soli. Questo dobbiamo ripetere ai lavoratori e alle lavoratrici Whirlpool di Napoli. 420 persone che la multinazionale americana ha deciso di scaricare nonostante un’intesa firmata in sede ministeriale lo scorso ottobre. Oggi il vertice a Roma. E’ solo uno dei troppi casi di imprese senza responsabilità sociale che, con arroganza, dimenticano che la vera differenza la fanno sempre i lavoratori

I lavoratori Bekaert sono io

“La vita è fatta di colpi di coda in cui ricordare di avere la testa”. Così Marcello Gostinelli, segni particolari operaio Fiom della Bekaert di Figline Valdarno, descrive la sua storia e quella dei suoi 318 compagni. L’ultimo colpo di coda e di testa, la settimana scorsa. Obiettivo: tentare il workers buyout e riprendersi la fabbrica da proprietari. Il racconto di una vertenza simbolo e una riflessione finale che ci coinvolge tutti.