Li chiamano Jeeg Robot

E invece sono lavoratori Amazon. A 48 ore dal fatidico Prime Day, il conto alla rovescia è già iniziato. Le tastiere sono già bollenti in cerca delle super offerte. I ritardatari degli acquisti estivi cercano ombrelloni, sedie da esterno, costumi da bagno, i fan della tecnologia spulciano tra tablet, pc, smartphone di ultima generazione e intraprendenti e chiacchieroni sistemi di domotica. Se siete lì pronti a digitare il vostro “procedi all’acquisto”, fermatevi a leggere questo articolo perché vi racconteremo cosa succederà dopo quel clic.