Vieni avanti sc(h)emino

Ve lo ricordate il titolo di Libero dopo la visita di Greta Thunberg in Italia? Non gli era proprio andato giù che la ragazza avesse riempito le piazze. Figurarsi poi che faccia doveva aver fatto il direttore Vittorio Feltri davanti alle foto di Greta insieme a Maurizio Landini, per non dire di quelle con Papa Bergoglio. Da ieri il quotidiano ha due nuovi “bersagli”: proprio Maurizio Landini e il Pontefice che ha incontrato una delegazione del sindacato di Corso d’Italia e della Flai Cgil in udienza privata. Loro sì, Matteo Salvini no. Ma perché il Papa non riceve il vicepremier? Ce lo spiega la rubrica Futurologico a cura di Lara Ghiglione, segretaria generale della Cgil La Spezia… E se si concentra un po’ anche Vittorio Feltri può capirlo!

Buon compleanno, Statuto

Il 20 maggio 1970 entrava in vigore la legge 300: la Costituzione entrava nelle fabbriche italiane. Noi festeggiamo così: con un po’ di ironia pensando al nuovo che verrà. La Carta dei diritti universali del lavoro è, infatti, la nostra sfida per il futuro, un patrimonio di dignità e libertà: qualunque lavoro si faccia, in qualunque modo si svolga la propria attività, qualsiasi contratto si abbia, i diritti universali del lavoro devono essere sempre riconosciuti e accessibili. #Futurologico made in whatsapp grazie alla creatività di Lara Ghiglione, segretaria generale Cgil La Spezia

Futurologico

Per gli sc(h)emini 📈del lunedì: Daniela👸 e la patrimoniale. Lei è ricca👠💍, molto ricca👗👛👠💎💍… e odia le tasse sulle ricchezze 💰💰💰💰. Noi invece crediamo nel valore dello stato sociale universalistico. A cura di Lara Ghiglione, segretaria generale Cgil La Spezia

futuro(il)logico

Al centro 👉🏽 degli schemini del lunedì 😳è la proposta del governo 🏛di stabilire per legge 👨🏽‍⚖️un salario minimo 💰orario 🕓