Bigiare, ragazzi, bigiare in massa!

E per una ragione sacrosanta: la sopravvivenza del pianeta. Dopo una settimana di mobilitazione globale, dopo aver ascoltato l’accorato e furioso appello di Greta Thunberg alla platea dei leader mondiali riuniti a New York per il Summit sul clima, oggi tocca a noi.
Come era accaduto proprio nella Grande Mela, anche le studentesse e gli studenti italiani saranno giustificati. La loro assenza potrà essere motivata con orgoglio – ha tenuto a precisare il ministro Lorenzo Fioramonti. Insomma basterà scrivere la verità: assente per aver aderito allo sciopero per il clima.

Ed è un fiorire di polemiche. Una “bigiata di massa” – l’ha definita il campione della sega… oops della Lega. Quello che quando c’era lui al Viminale dovevi andare a cercarlo in spiaggia.
Bigiare, fare sega, forca, fughino… ditelo come volete ma oggi non andate a scuola e scendete in strada perché, in realtà, non c’è nulla di più educativo di questo gesto di protesta.

Vi state battendo per una causa irrinunciabile. Siete dalla parte giusta. E siete uniti dietro quell’autorità che solo la miopia dell’ignoranza non riconosce: la scienza.
Anzi oggi è il giorno in cui, in fondo, siete proprio voi a fare scuola. Le lavagne sono i vostri cartelli che gridano che “abbiamo l’acqua alla gola“, che “non esiste un pianeta B“, che  vi siete “rotti i polmoni“, che serve “cambiare sistema“, che abbiamo bisogno di “+ ambientalisti – fascisti“. Sono ottimi insegnamenti, tutti comprovati (nell’ultimo caso anche dalla storia).

Quindi sì, bigiate perché questa è la miglior lezione che potete regalare a tutti. Anche ai campioni (quelli veri) della sega.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...