Sangue del nostro sangue

Ancora una violenza contro un ragazzo senegalese. Questa volta è accaduto in Abruzzo. Alziamo la testa: il razzismo va fermato.

Sadio Camara è un difensore dei diritti dei migranti, un attivista per i diritti civili e sociali, sostenitore delle battaglie del sindacato e animatore di tante iniziative come quelle promosse dall’Associazione Ubuntu Onlus.

È stato brutalmente aggredito a coltellate tra Sulmona e Pettorano Sul Gizio, poi gettato in un fosso. Ora è ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale di Pescara. La notizia ci arriva dalla Cgil l’Aquila che si prepara a manifestare. Tutto indica che la matrice sia razzista.

Siamo addolorati, offesi ma non ci rassegniamo. Solo qualche giorno fa scrivevamo che è arrivato il momento di fare massa critica, di opporci a chi alimenta odio e violenza superando i limiti della convivenza civile e pacifica.

Oggi siamo con Sadio. Lottiamo insieme a lui. E torniamo ancora una volta a ripetere che umanità, accoglienza e solidarietà non sono un’opzione ma un dovere di noi tutti, un irrinunciabile valore assoluto.

Restiamo umani.

Ore 21.00, aggiornamento – Luigi Antonetti, segretario generale della Filcams dell’Aquila ci fa sapere che Sadio, nonostante resti intubato, è fuori pericolo. Oggi insieme a numerose associazioni si è tenuta un’assemblea molto partecipata per decidere le iniziative da mettere in campo per sensibilizzare i cittadini rispetto a quanto accaduto.

Un pensiero riguardo “Sangue del nostro sangue

  1. Sono addolorata e indignata x quanto accaduto !
    Siamo ancora nelle barbarie ….
    Tutto questo orrendo razzismo omicida e chi lo propaga deve finire al piu presto !
    Miolto dipende da noi come ci organizziamo parliamo che termini usiamo quotidianamente e da Chi Votiamo !!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...