Fuochi nella notte

Incendio nella notte nella nuova tendopoli di San Ferdinando, in Calabria. Morto un migrante. Il rogo, stando alle prime ricostruzioni, si è sviluppato in un angolo della tenda da sei posti, dove erano posizionati alcuni cavi elettrici. La tendopoli si trova a poche centinaia di metri dalla vecchia baraccopoli nella quale, in un anno, altri tre migranti sono morti nelle stesse identiche circostanze.

Questo il testo pubblicato stamane dal segretario nazionale della Cgil, Giuseppe Massafra, sul proprio account facebook

“Ancora un morto a San Ferdinando. Un’altra vita spezzata a causa dell’ennesimo incendio, questa volta divampato nella nuova tendopoli. Pochi giorni fa, proprio dopo un incendio che è costato la vita al giovane senegalese Moussa Ba, la decisione di smantellare la vecchia baraccopoli. Una decisione intervenuta anche grazie alla nostra mobilitazione.
Ma la nuova tendopoli non è una soluzione. Non è bastato sbaraccare, non è sufficiente eliminare la baraccopoli, perché si è passati da una situazione precaria ad una situazione altrettanto precaria. Questo incidente lo dimostra.
Occorrono soluzioni strutturali che si preoccupino di garantire sicurezza, dignità e diritti ai migranti che vivono nella tendopoli di San Ferdinando. Occorrono soluzioni che favoriscano processi d’integrazione e stabilità per queste persone che ogni giorno provano a sopravvivere in una condizione di estrema precarietà fatta di sfruttamento lavorativo e di disagio sociale.”

Appena otto giorni fa Celeste Logiacco, segretaria generale della CGIL della Piana di Gioia Tauro aveva firmato per il nostro blog un suo reportage dalla località calabrese
Uno sgombero non fa primavera


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...