Lamina, mai più

Mai più. Strage Lamina, un colpo al cuore alla Milano del Lavoro
il film di Antonio Pacor e Bettina Gozzano verrà presentato presso la
Sala Alessi di Palazzo Marino, Piazza della Scala, Milano
Appuntamento alle 18

Un documentario «per non dimenticare», per dire basta al dramma degli infortuni sul lavoro e al fatalismo che troppo spesso li accompagna. Una tragedia che si ripropone sempre uguale a se stessa e che solo nel 2018 – secondo l’Osservatorio Indipendente di Bologna – ha contato 703 vittime, più del doppio considerando gli incidenti in itinere.

Tra queste, il 16 gennaio dello scorso anno, perdevano la vita, uno dopo l’altro, i fratelli Arrigo e Giancarlo Barbieri, Marco Santamaria e Giuseppe Setzu, asfissiati dal gas argon in un forno nella ditta Lamina di Milano, storica fabbrica di nastri di acciaio e di titanio. Una tragedia che ha colpito allo stomaco e al cuore la città dell’innovazione proiettata verso l’Europa. L’ennesimo incidente mortale sul lavoro che si aggiunge agli altri che, negli ultimi 10 anni, hanno ucciso oltre tredicimila lavoratrici e lavoratori.

I registi Antonio Pacor e Bettina Gozzano hanno deciso di raccontare la tragedia attraverso un documentario prodotto dalla Fiom Cgil e che verrà presentato questa sera a Milano, nella sede di Palazzo Marino.
La pellicola raccoglie le testimonianze dei lavoratori della Lamina, le voci, i racconti, le emozioni, affronta i dubbi e le certezze di chi quotidianamente, dentro e oltre le aziende metalmeccaniche, si batte per la sicurezza e la dignità di tutte e tutti. Ne emerge un quadro caratterizzato da scarsa formazione sulla sicurezza e poche informazioni sui rischi corsi nei compiti quotidiani, compresa la presenza nociva di sostanze come l’argon. In futuro mai più.

clicca qui per vedere il trailer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...